Ricavare uno sgabello da un tronco di legno

La natura ci regala tutto ciò di cui abbiamo bisogno, e questo è certamente uno dei motivi per cui amo utilizzare il legno nelle mie creazioni. Spesso si tratta di materiale già utilizzato o a prezzi davvero accessibili.
C’è qualcosa di magico nel donare nuova vita a uno di questi oggetti, e visto che oggi mi sento un mago, oggi ti insegnerò a ricavare uno sgabello da un tronco di legno. Vediamo ciò che serve.

L’occorrente per ricavare uno sgabello da un tronco di legno

  • tronco grezzo
  • stucco per il legno
  • spatola
  • levigatrice
  • spazzolatrice
  • vernici per il legno: smalto all’acqua brillante universale RL 6560 (blu genziana), fondo finitura all’acqua RP 4060 (opaco trasparente)

Perché abbiamo scelto queste vernici per il legno

Lo smalto all’acqua brillante universale RL 6560 è una vernice inodore, non screpola ed è dotata di una buona pennellabilità. In sua compagnia troviamo il fondo finitura all’acqua RP 4060: un prodotto che ha il merito di donare, a tutte le superfici legnose che incontra, una finitura di pregio. Ti voglio ricordare che è stato già utilizzato qualche settimana fa in questo post, per cui, se te ne è rimasto, hai una buona scusa per riutilizzarlo e non sprecarlo.

vernici per il legno 2

Come ricavare uno sgabello da un tronco di legno

  • spazzolare il legno
  • levigare il legno
  • stuccare la parte superiore del tronco
  • levigare la parte stuccata
  • mescolare lo smalto all’acqua brillante universale RL 6560
  • applicare lo smalto – essiccazione: 12 ore
  • mescolare la finitura all’acqua RP 4060
  • applicare la finitura – essiccazione finale: 5 ore

 

vernici per il legno 3

Ecco fatto. Mentre guardavi il video forse ti sarai chiesto perché ho usato lo stucco. Ebbene, la risposta è semplice: lo stucco serve per rendere più liscia la superficie dove ti siedi. Inoltre, è anche molto utile per realizzare questo effetto “gradient”. Provare per credere!

Buon divertimento e buona vernice!

Curiosità

Esistono tanti modi per far rivivere il tronco di un albero. A Roma, come racconta l’articolo di bioradar.net, un giovane artista gli ha donato sembianze umane. I tronchi mozzi delle aiuole sono diventati vere e proprie opere d’arte.

 

Effeffe
2016 © riproduzione riservata

icona_punti_vendita

I negozi di vernici
e i colorifici
più vicini a te

icona_punti_vendita

La vernice
giusta?

Il colore
preferito?

Ci vediamo
in negozio

write_mail

Come
verniciare?

Il miglior
prodotto?

L'esperto
risponde

Potrebbe interessarti anche

Primo piano
Senza tempo e sempre elegante, nella sua essenzialità, lo stile Mid-Century non passa mai di moda e si può integrare in molti stili d'arredo.
#colors / Primo piano
Fresco e duttile, il verde acqua (o acquamarina) può essere usato in tutte le stanze della casa, abbinato a molti colori.
#colors / Primo piano
Le tonalità terrose sono le “star” dell'interior design degli ultimi anni: tra loro, un posto speciale ce l'ha il color terracotta.
En plein air / Primo piano
Ad alta sostenibilità e a bassa manutenzione, il cosiddetto dry garden è una soluzione sempre più apprezzata per il giardino.
#colors
Molto amato da Vermeer, il blu fiordaliso è un colore di grande tendenza negli ultimi anni, da utilizzare con molteplici stili d'arredo.
#colors
Le porte interne colorate sono una scelta eclettica e audace ma possono sposarsi a molti stili di arredo, soprattutto i più contemporanei.

Ispirati sul blog del colore

Richiedi consulenza gratuita

Lascia la tua email*
logo_renner_italia

Renner Italia S.p.A.

Via Ronchi Inferiore, 34 – 40061 Minerbio (BO) Italia
Tel +39 051 6618211 | Fax +39 051 6606312 | info@renneritalia.com

Capitale sociale Euro 5.250.000 i.v. – Registro imprese BO C.F/P. Iva: 02433001209 – R.E.A. 439235 – Codice meccanografico BO052481

Ispirati sul blog del colore
Richiedi consulenza gratuita