I Colori di Camilla. Brilla e tintinna l’argento 

Mi chiamo Camilla, sono una blogger non vedente. 

Specchio, specchio delle mie brame”. Sussurrava così la matrigna di Biancaneve interrogando lo specchio magicoPer me, argento è il colore dello specchio che riflette, che dice la verità. L’argento è il colore che si oppone alle menzogne. Argento come il suono delle campane, come il tintinnio di due orecchini che si incontrano. Argento come argento vivo, quello che hanno addosso i ribelli. Come le coccarde dei pacchi, come il regno delle principesse, come la coda delle sirene. Come la luna e le stelle, quando il cielo è limpido. 

Una palla da discoteca argento

Da sempre indosso braccialetti. Mentre sto scrivendo, in questo momento, ne ho più di dieci. Entusiasti, tengono il tempo delle mie battute sui tasti, scontrandosi con il piano della scrivania. Ognuno di loro ha un significato troppo speciale che mi impedisce di levarmeloSono tutti argento. Il primo ha un elefantino, è un regalo di laurea. Un altro ha un quadrifoglio e una frase di Cesare Cremonini.  Ho quello con tutti i simboli della canzone di Francesco De Gregori Buonanotte fiorellino e quello comprato a Spello dopo un suo concertoPoi c’è quello di Messi comprato a Barcellona durante un viaggio con le mie amiche. Un altro  forse quello a cui sono più legata – ha tutti i simboli del calcioun pallone, un fischietto, uno scarpino e la maglietta di Francesco Totti. E poi c’è quello con tutti i ciondoli della Disney. Sono intimamente legata a tutti quanti: ognuno di loro ha fatto un pezzo di vita con me, ha viaggiato con me e continuerà a farlo. 

Macaron e stelle argento

Uno dei motivi che mi fa amar ancora di più questo colore è che è ha origine dal turchese. L’argento è il simbolo della luna, della bellezza femminile, della luna e della verginità. È il colore del ferro. Tanto tempo fa, proprio l’argenteo ferro veniva usato per proteggersi dagli incantesimi di streghe, fate e maghi. 

Senza dubbio, il ricordo visivo legato all’argento più vivido che ho è il grosso vassoio poggiato sul mobile di ingresso della casa di mia nonna. Un contenitore concavo e squadrato, ma soprattutto pieno zeppo di caramelle. Che poi è quello che conta.  

icona_punti_vendita

La vernice
giusta?

Il colore
preferito?

Ci vediamo
in negozio

Come
verniciare?

Il miglior
prodotto?

L'esperto
risponde

Potrebbe interessarti anche

Primo piano
Il mordente per legno è un tipo di prodotto che si usa per cambiare colore mantenendo visibili le venature del legno.
#colors
Conosciuta come la “Venezia polacca” e la “città degli gnomi”, Breslavia è anche celebre per i suoi splendidi edifici color pastello.
#colors
Meglio toni caldi o freddi? Ecco alcuni consigli per i colori della cucina, in base a spazi e gusti e sempre alla ricerca dell'equilibrio.
News & Views / Primo piano
Una delle strategie più gettonate dagli interior designer su Instagram è evidenziare una singola parete di un ambiente: ecco il feature wall.
News & Views / Primo piano
Considerato sinonimo di opulenza ed eccesso, il barocco è ritornato in forma contemporanea e più essenziale: il barocco moderno.
#colors
Un tempo residenza degli schiavi musulmani, oggi il quartiere Bo-Kaap di Città del Capo è una delle zone più colorate del Sudafrica.

Ispirati sul blog del colore

Richiedi consulenza gratuita

Lascia la tua email*
logo_renner_italia

Renner Italia S.p.A.

Via Ronchi Inferiore, 34 – 40061 Minerbio (BO) Italia
Tel +39 051 6618211 | Fax +39 051 6606312 | info@renneritalia.com

Capitale sociale Euro 5.250.000 i.v. – Registro imprese BO C.F/P. Iva: 02433001209 – R.E.A. 439235 – Codice meccanografico BO052481

Ispirati sul blog del colore
Richiedi consulenza gratuita