Dettaglio su un uomo che sta passando una mano di impregnante su una sedia in legno da esterno

La finitura cerata per legno e l’impregnante: cosa sono e quali sono le differenze

I prodotti per la manutenzione e la finitura dei manufatti in legno sono molti, con funzioni specifiche che però a volte possono sembrare simili tra loro. Per questo spesso si fa confusione tra termini e usi. Alcuni dei dubbi riguardano gli impregnanti. Cosa sono? A che servono? E l’impregnante cerato per legno? C’è differenza tra questo e una finitura cerata? Cerchiamo di scoprirlo.

Cosa scegliere?

Un uomo con occhiali e barba sta passando dell'impregnante su un tavolo di legno

L’impregnante — come indica la parola stessa — è un prodotto che impregna il legno. Penetrando in profondità, ne protegge la struttura e la isola dagli agenti atmosferici che ne causerebbero il degrado, come l’acqua, il sole e i raggi UV. Inoltre difende il legno da muffe e funghi. In pratica, allunga la vita del manufatto.
A differenza delle finiture, l’impregnante non forma un film superficiale. Lascia infatti traspirare il materiale. Inoltre, pur lasciando trasparire le venature, può anche colorare il legno. Esistono infatti prodotti pigmentati.
Ci sono impregnanti a base acquosa e a base solvente. E impregnanti da interno e da esterno, anche se in realtà l’impregnante si usa perlopiù in esterno, perché è lì che il legno subisce quotidianamente l’attacco di sole, vento e pioggia.

La finitura è invece l’ultimo strato, che forma una pellicola protettiva e dà l’effetto estetico desiderato (trasparente o pigmentato, coprente o non coprente, opaco o lucido). Anche questa protegge il legno dagli agenti atmosferici.

Nel caso dell’impregnante cerato per legno e della finitura cerata, dunque, la differenza sta nel campo d’azione. L’uno penetra in profondità e l’altra agisce superficialmente. Soprattutto in esterno, quindi, dopo l’impregnante è necessario applicare la finitura.
Importante: dopo un impregnante cerato, l’unico tipo di finitura che si può applicare è proprio quella cerata.
Perché scegliere prodotti cerati? Per l’alto grado di protezione; per la resa estetica, che esalta le venature; e infine per la resa al tatto, a effetto “setoso”.

Esistono prodotti in grado di rispondere a tutte le esigenze?

Pergolato in legno nel giardino di una casa moderna con muri e colonne bianche

I migliori impregnanti e le migliori finiture offrono una protezione completa e al contempo valorizzano la bellezza del legno.

Cosa bisogna cercare in un buon impregnante?

  • potere idrorepellente
  • protezione dagli agenti atmosferici
  • protezione dai raggi UV
  • alta penetrazione
  • capacità di preservare a lungo il legno
  • nessuna presenza di sostanze dannose come la formaldeide e lo stirene
  • basso impatto ambientale e basse emissioni

 
Cosa bisogna cercare in una buona finitura da esterno?

  • resistenza
  • potere idrorepellente
  • protezione da agenti atmosferici e raggi UV
  • facilità di applicazione
  • no formaldeide e no stirene
  • basso impatto ambientale e basse emissioni

 
Esistono inoltre prodotti che uniscono entrambe le funzioni di impregnante e finitura. Come l’Hybrid Resolve di Rio Verde. È a base acqua, formulato con resine alchidiche uretanizzate ad alto solido e copolimeri acrilati. Offre grande protezione contro gli agenti atmosferici e ha la caratteristica di essiccarsi rapidamente e di auto-consumarsi. Non forma un film superficiale dunque non sfoglia. Semplicemente si consuma da solo e in quel momento basta applicarlo di nuovo senza carteggiare. È quindi particolarmente indicato in tutte quelle situazioni in cui il legno, in esterno, è assai esposto e necessita di continua manutenzione.

Le caratteristiche dei nostri impregnanti

Una mano sta passando con il pennello un impregnante su una staccionata di legno

Nella gamma di prodotti Rio Verde di Renner Italia ci sono molti impregnanti.
Tra quelli a base acquosa troviamo:

  • un impregnante all’acqua classico, idrorepellente, inodore e ad alta penetrazione. Si usa su serramenti, arredo da giardino, rivestimenti, balconi, recinzioni, perlinature e travature. È disponibile in 11 diverse colorazioni. Protegge da agenti atmosferici e (tranne la versione trasparente, che non contiene ossido di ferro) dai raggi UV. Non contiene formaldeide né stirene;
  • un impregnante all’acqua gel. È pensato per le superfici verticali. Si applica con una spugna e non sgocciola. Si può adoperare su travature, perlinature, serramenti, arredo da giardino, rivestimenti, balconi e recinzioni. È disponibile in 7 diverse pigmentazioni. Come l’impregnante classico non contiene formaldeide né stirene, protegge dagli agenti atmosferici e dai raggi UV (anche in questo caso non la versione la trasparente);
  • un impregnante cerato per legno all’acqua. È quello che valorizza meglio le venature, e dà un effetto setoso al tatto. È idrorepellente, inodore e ad alta penetrazione, e disponibile in 7 colorazioni. Tutte quante proteggono dagli agenti atmosferici e — tranne la trasparente — dai raggi UV.

 

icona_punti_vendita

La vernice
giusta?

Il colore
preferito?

Ci vediamo
in negozio

Come
verniciare?

Il miglior
prodotto?

L'esperto
risponde

Potrebbe interessarti anche

#colors
I colori con la D sono pochissimi ma sicuramente molto interessanti: uno è sinonimo di lusso, l'altro lo indossiamo quasi ogni giorno.
News & Views
Legno, vintage, nostalgia, eclettismo, stravaganza e coscienza ecologica: ecco le tendenze per la casa nel 2023.
#colors
Dal cacao al carminio, dal carta da zucchero al castano, dal celadon al cocco, dal corallo al corvino: ecco tutti i colori con la C.
News & Views / Primo piano
Noi di Rio Verde abbiamo cercato qua e là per la rete qualche spunto per delle decorazioni natalizie originali e un po' speciali.
#colors
Dal basalto alla biacca, dal bianco antico al blu, dal bordeaux al bruno, dal borgogna al bronzo: ecco tutti i colori con la B.
#colors / Primo piano
Il color tortora è un colore neutro che comprende diverse tonalità, per questo facilmente abbinabile in tutti gli spazi di casa e nell'abbigliamento

Ispirati sul blog del colore

Richiedi consulenza gratuita

Lascia la tua email*
logo_renner_italia

Renner Italia S.p.A.

Via Ronchi Inferiore, 34 – 40061 Minerbio (BO) Italia
Tel +39 051 6618211 | Fax +39 051 6606312 | info@renneritalia.com

Capitale sociale Euro 5.250.000 i.v. – Registro imprese BO C.F/P. Iva: 02433001209 – R.E.A. 439235 – Codice meccanografico BO052481

Ispirati sul blog del colore
Richiedi consulenza gratuita

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.