vernici shabby

Vernici shabby per una casa effetto vintage

Le vernici shabby per interpretare la nostra voglia di vintage

Oggi ci occupiamo di vernici shabby e stile vintage, un connubio felice e molto amato che grazie alla linea di vernici per il legno Rio Verde potremo facilmente portare nelle nostre case.

Che cos’è per noi lo stile vintage

Il vintage che ben sposa le vernici shabby, incontra il gusto di chi apprezza particolarmente un ritorno al passato, fra echi nostalgici, forme e colori un po’ retrò.

Arredamento e colori sono fondamentali per dare un’impronta personale all’ambiente nel quale viviamo. In questo senso muoversi nel vintage offre una grande libertà di ricerca; possiamo abbandonarci alle atmosfere degli anni ‘20 per arrivare fino agli anni ’90, e in questi settant’anni di stile, siamo certi, riusciremo a trovare il nostro centro.

E sebbene abbracciamo un periodo molto ampio che ha visto avvicendarsi stili molto differenti, l’abbinamento con le vernici shabby ci permetterà di reinterpretare forme e spazi.

La scelta dei mobili è sicuramente un elemento fondamentale. Che dire? Le possibilità sono veramente molte e le combinazioni soddisferanno qualsiasi nostro desiderio di cambiamento e personalizzazione.

Credenze panciute e forme stondate dalle superfici lisce, linee curve e fregiate, mobili sospesi con mille cassetti; e ancora il legno e il ferro nei toni più rigidi e spigolosi dello stile industriale, un sapiente alternarsi fra atmosfere calde e design asciutto. Un ambiente vintage si nutre di commistioni, pezzi unici chiamati a convivere. L’ambiente che ne risulta non ha uno stile omogeneo; piuttosto, rivela un’armonia di fondo.

Decisamente le idee non mancano e i colori ci aiuteranno.

vernici shabby effetto vintage
Ambiente in stile vintage

Le vernici shabby per il nostro vintage

Ma quali colori? Per i nostri mobili ci orientiamo sulle tinte chiare: dal bianco ai colori pastello, per indugiare sul grigio acciaio.

Con la linea Rio Verde abbiamo a disposizione le tipiche tonalità delle vernici shabby, che con un po’ di lavoro e molto divertimento ci aiuteranno a creare proprio quell’armonia di fondo alla quale accennavamo in precedenza.

Come procedere sui mobili con le nostre vernici shabby? Riassumiamo i passaggi fondamentali:

Cosa occorre

  • guanti
  • pennello
  • carta abrasiva grana 320
  • smalto all’acqua opaco colore grigio
  • smalto all’acqua opaco colore bianco avorio
  • finitura cerosa trasparente

Come ben sappiamo, non possiamo che iniziare ripulendo la superficie del mobile da trattare con la carta abrasiva.

Proseguiamo quindi prendendo lo smalto all’acqua opaco nella tonalità grigio chiaro e applichiamolo con attenzione. Dopo aver atteso circa 4 ore per un’adeguata asciugatura, con il blocchetto di cera passiamo solo in alcuni punti. Ideali le estremità, gli angoli e le zone circostanti le cerniere o i pomelli di pensili e cassetti.

Applichiamo quindi lo smalto all’acqua opaco colore bianco avorio e attendiamo 4 ore perché asciughi. Con la carta vetrata interveniamo laddove abbiamo passato la cera, raschiando la superficie fino a far emergere la vernice shabby sottostante.

Terminiamo stendendo la finitura all’acqua trasparente effetto cera. Lasciamo asciugare per 12 ore.

Il legno, nostro prezioso alleato nei progetti più ambiziosi di rivoluzione/evoluzione del nostro stile, può essere vestito dai colori che più ci corrispondono; l’importante è affidarsi a prodotti professionali e di qualità, in grado di proteggere e valorizzare le nostre superfici.

Le vernici per il legno della linea Rio Verde ci garantiscono gli standard qualitativi delle vernici industriali, la semplicità di utilizzo delle linee studiate per il “fai da te” e la sicurezza di un lungo lavoro di ricerca per proporre formulazioni rispettose dell’ambiente e sicure per la nostra salute.

vernici shabby e accessori vintage
Accessori vintage

Il consiglio vintage

Scelti i mobili e trattati con le vernici shabby, il nostro ambiente vintage sarà perfetto con i giusti accessori. Due passi in un mercatino, ma anche a casa di mamma e papà se siamo coetanei. Perfetti l’intramontabile frigorifero Smeg, le targhe in ferro, il telefono con la rotella, i cuscini in velluto e i motivi geometrici.

icona_punti_vendita

La vernice
giusta?

Il colore
preferito?

Ci vediamo
in negozio

Come
verniciare?

Il miglior
prodotto?

L'esperto
risponde

Potrebbe interessarti anche

Primo piano
Il mordente per legno è un tipo di prodotto che si usa per cambiare colore mantenendo visibili le venature del legno.
#colors
Conosciuta come la “Venezia polacca” e la “città degli gnomi”, Breslavia è anche celebre per i suoi splendidi edifici color pastello.
#colors
Meglio toni caldi o freddi? Ecco alcuni consigli per i colori della cucina, in base a spazi e gusti e sempre alla ricerca dell'equilibrio.
News & Views / Primo piano
Una delle strategie più gettonate dagli interior designer su Instagram è evidenziare una singola parete di un ambiente: ecco il feature wall.
News & Views / Primo piano
Considerato sinonimo di opulenza ed eccesso, il barocco è ritornato in forma contemporanea e più essenziale: il barocco moderno.
#colors
Un tempo residenza degli schiavi musulmani, oggi il quartiere Bo-Kaap di Città del Capo è una delle zone più colorate del Sudafrica.

Ispirati sul blog del colore

Richiedi consulenza gratuita

Lascia la tua email*
logo_renner_italia

Renner Italia S.p.A.

Via Ronchi Inferiore, 34 – 40061 Minerbio (BO) Italia
Tel +39 051 6618211 | Fax +39 051 6606312 | info@renneritalia.com

Capitale sociale Euro 5.250.000 i.v. – Registro imprese BO C.F/P. Iva: 02433001209 – R.E.A. 439235 – Codice meccanografico BO052481

Ispirati sul blog del colore
Richiedi consulenza gratuita