Cuffie e microfono su fondo giallo, per simboleggiare i podcast

14 podcast italiani sul design, l’arredo e l’abitare

Li ascoltiamo in macchina mentre andiamo al lavoro e non ci perdiamo una puntata quando siamo in pausa. Li mettiamo in cuffia mentre prepariamo la cena, e poi la sera, quando ci rilassiamo sul divano prima di andare a dormire. In questi ultimissimi anni stiamo vivendo una vera e propria “febbre da podcast”. Seguendo il successo di questo formato nel mercato anglosassone, anche in Italia, dopo un inizio un po’ lento, hanno iniziato a uscire numerosi prodotti editoriali, alcuni dei quali di alto livello. Ce ne sono per tutti i gusti e tutte le età: dalle fiabe per bambini alle storie dei miti greci, dall’economia all’analisi dell’attualità. E poi gialli, romanzi a puntate, tecnologia, cinema e cultura. Non mancano podcast italiani sul design, l’arredo e l’abitare.

A volte sono serie già concluse ma sempre interessanti, in altri casi si tratta di progetti appena nati, o che vanno ancora avanti da qualche anno. Vediamo 14 tra i più interessanti. La maggior parte di essi si può ascoltare su molte piattaforme differenti.

Che cos’è un podcast?

Una ragazza con le cuffie, seduta alla scrivania davanti a un computer, parla al microfono registrando un podcast

I podcast sono dei contenuti audio trasmessi in rete, solitamente in forma seriale. Si possono ascoltare direttamente online oppure scaricare sui propri dispositivi. Proprio il fatto di poterli ascoltare nel momento in cui si desidera — dunque senza essere legati ai tempi della diretta radiofonica — ne ha decretato il successo.

Il termine podcast è stato coniato nel 2004 dal giornalista britannico Ben Hammersley. In un articolo uscito sul quotidiano The Guardian, Hammersley parlò di questo fenomeno, che all’epoca era ancora agli inizi.

Oggi i podcast hanno milioni di ascoltatori in tutto il mondo, e ce ne sono sia di amatoriali che di iper-professionali.
È possibile trovarli su diverse piattaforme. Le principali sono Spotify, Spreaker, Apple Podcasts e Google Podcasts, ma ce ne sono anche su YouTube, dove quindi è possibile vedere anche le immagini.

I podcast con le storie delle icone e dei grandi nomi di design e architettura

Un uomo giovanile con barba e capelli bianchi sta ascoltando un podcast con cuffie e smartphone seduto sul divano

Dannati Architetti

È una seguitissima serie che racconta, in maniera ironica e talvolta dissacrante. le storie, le vite e le opere dei grandi nomi dell’architettura. Scritto e condotto da Maria Chiara Virgili, architetta e giornalista per alcune riviste del settore, Dannati Architetti è pieno di curiosità e retroscena, tanto interessanti quanto divertenti. È rivolto a chiunque voglia conoscere — senza filtri — la storia dell’architettura moderna e contemporanea.

33 “piccole” storie di design

Luciano Galimberti, presidente di ADI, Associazione per il Disegno Industriale, racconta 33 “piccole” storie di design. Ogni puntata è dedicata a un oggetto-icona che ha fatto la storia del design: dal motorino Ciao al letto Nathalie di Magistretti; dai Moon Boot alla lampada Tolomeo di De Lucchi e Fassina.
Le storie del podcast sono anche raccolte in un libro.

Il design è donna

La docente e divulgatrice Chiara Alessi, esperta di design e cultura materiale, ci accompagna a scoprire le vicende di cinque grandi designer. Si tratta di Gae Aulenti, Lina Bo Bardi, Cini Boeri, Anna Castelli Ferrieri e Nanda Vigo: nomi di primi piano a livello internazionale ma spesso progettiste poco conosciute rispetto ai loro colleghi maschi.
Il design è donna dedica a ciascuna di loro una puntata monografica.

Il Michelangelo dei fiammiferi

È un podcast prodotto dalla Triennale di Milano ed è nato come audioguida della mostra che nel 2021 il museo ha dedicato al grande designer Enzo Mari, scomparso l’anno prima.
Condotto dall’attore e speaker radiofonico Matteo Caccia, Il Michelangelo dei fiammiferi narra vita, opere e filosofie di un indimenticato maestro.

Stefano Pasotti | Design del prodotto industriale

Una serie di lezioni che parte dalla prima rivoluzione industriale e arriva ad alcuni dei progetti più importanti del ‘900. Il conduttore è Stefano Pasotti, che di mestiere fa il designer ed è un bravissimo divulgatore. Nelle molte puntate del suo podcast Stefano Pasotti | Design del prodotto industriale, ancora in corso da oltre un anno, racconta la storia del design conversando anche con professionisti e aziende del settore, oltre che con musei, istituzioni e fondazioni.

I podcast di architettura

Un ragazzo ascolta un podcast con le cuffie mentre progetta un edificio al computer

ArchiTour

Ideato dall’architetto Luca Donzelli, specializzato in interni, va a toccare tutte le passioni del conduttore, che spaziano dall’arte al design, passando ovviamente per l’architettura.
È rivolto ad appassionati di architettura e arredamento e si sviluppa con molte tipologie di contenuti. Alcuni sono più tecnici, pensati per chi progetta, ma c’è anche molto spazio per approfondimenti su autori del passato, per visite a musei, per approfondimenti sugli stili di arredamento e sulle ultime tendenze.
Su ArchiTour spesso intervengono ospiti, coinvolti in lunghe chiacchierate informali e interviste.

Architettura e un po’ d’arte

Il giovane architetto Andrea Petrigna spazia in lungo e in largo all’interno di una disciplina complessa come l’architettura, andando a sfiorare molte tematiche. Dall’ecosostenibilità alle tecniche di progettazione; dai consigli per arredare la casa alle biografie di grandi architetti.
Su Architettura e un po’ d’arte c’è anche spazio per una rubrica sulle “fesserie degli architetti”, Archipirla!

I podcast italiani sul design e sul progettare

Un ragazzo in uno studio di progettazione ascolta un podcast con le cuffiette mentre disegna un progetto

Parola Progetto

Paolo Ferrarini è uno dei più grandi esperti a livello internazionale di tendenze e innovazione. Nel suo podcast Parola Progetto ogni puntata è dedicata a un dialogo con un grande professionista. Sono molti i temi — dal design del prodotto alla grafica, dalla moda all’architettura, dall’artigianato al digitale — che però ruotano sempre attorno al concetto del progettare, «per raccontare il design senza oggetti e immagini, solo attraverso le parole e il loro significato profondo».

Design Addicted

È stato tra i primi podcast italiani dedicati al design degli interni e del prodotto. Ideato e condotto dall’esperto di design Salvatore Varriale, Design Addicted è nato nel 2020 e ha già superato i 100 episodi.
Nelle puntate si parla di nuove tendenze e di storia del design, si intervistano professionisti del settore e si conversa di industria e di società.

I podcast più “pratici” sulla casa

Una ragazza con cuffie e smartphone ascolta un podcast sdraiata su dei cuscini in uno spazio decorato in stile industriale

Dilemma. Come vivere bene in un piccolo spazio

Emma, la conduttrice, vive in una casa piccola e negli ultimi 10 anni ha abitato altri spazi domestici assai ristretti, fino a diventare un’esperta di soluzioni per sfruttare al meglio le dimensioni ridotte.
Nel suo podcast Dilemma affronta quindi questioni pratiche. Moltissimi i suggerimenti per vivere bene pur stando un po’ stretti. Come organizzare l’armadio, come gestire lo smart working, come fare con lo stendino, come non essere sommersi dai libri: questi sono alcuni dei consigli affrontati puntata dopo puntata.

Organizzare la casa

Dal decluttering, cioè il riordino, fino a suggerimenti su come tenere pulita la propria abitazione. Chiara Cannizzaro è una professional organizer e insegna a persone e ad aziende come pianificare tempi e spazi, sia nel lavoro che nella vita personale. Nel suo podcast Organizzare la casa offre consigli preziosi per avere tutto sotto controllo senza perdere troppo tempo.

Casa Italia Style

Un podcast tratto dall’omonima rubrica radiofonica a cura di Sanja Radovanovic, interior designer e presidente della International Association of Home Staging Professionals Europe.
In Casa Italia Style si parla appunto di home staging, ma anche di nuove tendenze e consigli su come arredare e decorare case e giardini.

Casa con Svista

Classe 1983, Gloria Cesarotto è una giornalista e blogger appassionata di arredo. In Casa con Svista si occupa di fai da te, decorazione e arredamento per la casa: come modificare i mobili low-cost, gli abbinamenti cromatici, i ricami per arredare, e tanto altro.

Un podcast sul futuro dell’abitare post-pandemia: le case di domani

Una ragazza ascolta un podcast con cuffie e smartphone seduta su un divano davanti a una luminosa finestra che dà, come vediamo dal riflesso, su una grande città

Come abbiamo già avuto modo di raccontare, la pandemia ha cambiato e sta ancora cambiando il modo in cui viviamo gli spazi domestici. Tra smart working, “nuova normalità”, staycation (cioè le vacanze rimanendo in casa), le nuove esigenze richiedono di ripensare alcuni concetti e luoghi chiave dell’abitare.
Le case di domani è un podcast che si occupa proprio di questo.
Nato come spin-off di Domani, serie che ha avuto molto successo nel 2020, il podcast è condotto dal giornalista Carlo Annese e dal curatore e critico di architettura Luca Molinari. I due, insieme a diversi ospiti, provano a rispondere a domande del tipo: «come vivremo e dove abiteremo dopo il Covid? In quali città? E in quale rapporto con gli altri e con la natura? Come e dove lavoreremo?».

icona_punti_vendita

La vernice
giusta?

Il colore
preferito?

Ci vediamo
in negozio

Come
verniciare?

Il miglior
prodotto?

L'esperto
risponde

Potrebbe interessarti anche

#colors
Vietri sul Mare, il più grande centro della costiera amalfitana, non è conosciuto solo per le bellezze naturali ma anche per le ceramiche.
Primo piano / Suggerimenti
Scopriamo insieme come sverniciare il legno in modo naturale. Le principali tecniche, gli attrezzi, i trucchi del mestiere per sverniciare velocemente e le pratiche ormai desuete.
News & Views
Il mercato dei vinili è ancora una nicchia, ma in costante aumento. E c'è sempre più gente che dedica un angolo della casa al giradischi.
News & Views / Primo piano
Il Milano Design Film Festival è un evento unico nel suo genere e porta in Italia film da tutto il mondo dedicati ad architettura e design.
News & Views
Protagonista dei cataloghi di arredamento e delle pagine delle riviste di design, il divano senape si abbina a moltissimi stili e colori.
News & Views / Primo piano
Nato nell'omonima città messicana, lo stile Mérida è frutto della fusione tra tradizioni e contemporaneità.

Ispirati sul blog del colore

Richiedi consulenza gratuita

Lascia la tua email*
logo_renner_italia

Renner Italia S.p.A.

Via Ronchi Inferiore, 34 – 40061 Minerbio (BO) Italia
Tel +39 051 6618211 | Fax +39 051 6606312 | info@renneritalia.com

Capitale sociale Euro 5.250.000 i.v. – Registro imprese BO C.F/P. Iva: 02433001209 – R.E.A. 439235 – Codice meccanografico BO052481

Ispirati sul blog del colore
Richiedi consulenza gratuita

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.