Decapé, vi sveliamo come fare

Nel design il decapé è una tecnica di finitura che mira a ottenere un effetto invecchiamento che lasci intravedere le venature del legno o il colore della vernice sottostante.

Il decapé è una pratica decorativa antica, risalente addirittura alla Francia della prima metà del Settecento. Alcune scuole di pensiero asseriscono che non nasca come vero e proprio artigianato figurativo. Secondo queste correnti deriverebbe da un trattamento preservante mal riuscito. In pratica: un effetto collaterale dell’antitarlo.

Prima di entrare nel merito della verniciatura decapé e capire come si fa attraverso l’ausilio del nostro consueto video tutorial, vorrei dare una risposta alla domanda che in molti si pongono.

L'effetto decapè esalta l'anticatura degli oggetti di arredo L’effetto decapé esalta l’anticatura degli oggetti di arredo

Che differenza c’è tra stile decapato, shabby chic e provenzale?

Dello shabby chic abbiamo parlato nel post della scorsa settimana. Si tratta di uno stile relativamente moderno. È nato negli anni Ottanta per intuito della designer statunitense Rachel Aswell.

La differenza estetica tra shabby, decapato e provenzale sta innanzitutto nelle tonalità delle vernici per legno.

  • Lo stile shabby e quello decapato prediligono generalmente i toni del grigio, del crema e del bianco.
  • Lo stile provenzale è impostato sui toni pastello, soprattutto l’indaco, il lavanda e il carta da zucchero.

Ma non è tutto.

  • Il decapato colora le venature del legno e ne esalta in contrasto con il resto della superficie.
  • Lo shabby chic esaspera il contrasto trasandato – elegante.

Effetto decapè Effetto decapè

Effetto shabby chic Effetto shabby chic

A questo punto siamo pronto a scoprire come si ottiene il decapè.

L’occorrente

[su_youtube_advanced url=”https://www.youtube.com/watch?v=QbC8eJQSTvA”]

Come ottenere il decapé
 Suggerimento

Seleziona con cura l’oggetto che vuoi decapare e prediligi il legno con venature spiccate e di maggiore impatto visivo. L’effetto vintage sarà più apprezzabile: evocherai l’atmosfera romantica che rende questo design un evergreen.

Curiosità

Se cerchi la parola francese “decapé”, Wikipedia rinvia al termine “decapaggio” e ti spiega che «si tratta di un processo chimico atto a rimuovere lo strato di vernici o coloranti superficiali».

Effeffe
2016 © riproduzione riservata

 

icona_punti_vendita

La vernice
giusta?

Il colore
preferito?

Ci vediamo
in negozio

Come
verniciare?

Il miglior
prodotto?

L'esperto
risponde

Potrebbe interessarti anche

Primo piano
Il mordente per legno è un tipo di prodotto che si usa per cambiare colore mantenendo visibili le venature del legno.
#colors
Conosciuta come la “Venezia polacca” e la “città degli gnomi”, Breslavia è anche celebre per i suoi splendidi edifici color pastello.
#colors
Meglio toni caldi o freddi? Ecco alcuni consigli per i colori della cucina, in base a spazi e gusti e sempre alla ricerca dell'equilibrio.
News & Views / Primo piano
Una delle strategie più gettonate dagli interior designer su Instagram è evidenziare una singola parete di un ambiente: ecco il feature wall.
News & Views / Primo piano
Considerato sinonimo di opulenza ed eccesso, il barocco è ritornato in forma contemporanea e più essenziale: il barocco moderno.
#colors
Un tempo residenza degli schiavi musulmani, oggi il quartiere Bo-Kaap di Città del Capo è una delle zone più colorate del Sudafrica.

Ispirati sul blog del colore

Richiedi consulenza gratuita

Lascia la tua email*
logo_renner_italia

Renner Italia S.p.A.

Via Ronchi Inferiore, 34 – 40061 Minerbio (BO) Italia
Tel +39 051 6618211 | Fax +39 051 6606312 | info@renneritalia.com

Capitale sociale Euro 5.250.000 i.v. – Registro imprese BO C.F/P. Iva: 02433001209 – R.E.A. 439235 – Codice meccanografico BO052481

Ispirati sul blog del colore
Richiedi consulenza gratuita