I COLORI DI CAMILLA. IL LUCIDO

Mi chiamo Camilla, sono una blogger non vedente.

Lucido da sentire al tatto, da brillarti negli occhi, da cerimonia elegante. Ho sempre pensato che il lucido rappresentasse il chiaro, il pulito, il limpido. È lucido chi è sveglio, chi è arguto, chi è intelligente. Il sogno lucido in psicologia è il sogno consapevole. È lucido un paio di scarpe nuove eleganti, un vetro appena pulito. È lucido il giubbotto degli astronauti.
Il lucido è un “colore speciale”, tattile. Se li tocchi, gli oggetti o i vestiti lucidi a contatto con la mano creano una specie di attrito. Oppure scricchiolano, piccoli frammenti di vetro che si infrangono a terra.

scatole lucide di caramelle

Sono lucide le scatolette di metallo delle caramelle. Vintage, moderne, futuristiche. Alcune coloratissime, altre trasparenti: dentro, un’esplosione di sapori e tinte, una festa per gli occhi e per il palato, in grado di rischiarare anche le giornate più uggiose. E poi ci sono le meravigliose, ambitissime, elegantissime scatole di metallo dei cioccolatini. Oro, argento, rosso in questo periodo. E poi rosa, azzurre, verdi che vanno bene tutti i giorni dell’anno. Sono lucidi i barattoli della marmellata: albicocche, fragole, arance, marroni. Da spalmare sul pane per le merende affacciate su una finestra ghiacciata. Sono lucidi i barattoli delle conserve: pomodorini rossi, gialli, neri, meraviglioso frutto dell’impegno di fine estate dei nostri nonni.

E poi sì, sono lucidi anche i capelli che tutti vorremmo, ma che in pochi si possono permettere. Gli smalti che trasformano le nostre mani, croce e delizia di tutte le appassionate di nail art. Per definizione, sono lucidi i gloss che impreziosiscono le nostre labbra. Come quelli che da adolescenti compravamo come gadget delle nostre riviste preferite, appiccicosi e di pessima qualità, ma straordinari per chi, tra noi, voleva così battezzare, con malizia, il passaggio all’età adulta.

Lucido: una sensazione che rincorriamo ogni giorno. Per il corpo, per la mente e per la moda.
Lucido come un viso rigato di lacrime: nostalgia, malinconia, gioia, dolore, tristezza, sofferenza, ammirazione.
Occhi lucidi come quelli di mamma e papà che ci osservano orgogliosi.

icona_punti_vendita

La vernice
giusta?

Il colore
preferito?

Ci vediamo
in negozio

Come
verniciare?

Il miglior
prodotto?

L'esperto
risponde

Potrebbe interessarti anche

En plein air / Primo piano
Con lo smart working in aumento, c'è sempre più richiesta di spazi domestici in cui lavorare. Il garden office può essere una soluzione.
Primo piano
Il mordente per legno è un tipo di prodotto che si usa per cambiare colore mantenendo visibili le venature del legno.
#colors
Conosciuta come la “Venezia polacca” e la “città degli gnomi”, Breslavia è anche celebre per i suoi splendidi edifici color pastello.
#colors
Meglio toni caldi o freddi? Ecco alcuni consigli per i colori della cucina, in base a spazi e gusti e sempre alla ricerca dell'equilibrio.
News & Views / Primo piano
Una delle strategie più gettonate dagli interior designer su Instagram è evidenziare una singola parete di un ambiente: ecco il feature wall.
News & Views / Primo piano
Considerato sinonimo di opulenza ed eccesso, il barocco è ritornato in forma contemporanea e più essenziale: il barocco moderno.

Ispirati sul blog del colore

Richiedi consulenza gratuita

Lascia la tua email*
logo_renner_italia

Renner Italia S.p.A.

Via Ronchi Inferiore, 34 – 40061 Minerbio (BO) Italia
Tel +39 051 6618211 | Fax +39 051 6606312 | info@renneritalia.com

Capitale sociale Euro 5.250.000 i.v. – Registro imprese BO C.F/P. Iva: 02433001209 – R.E.A. 439235 – Codice meccanografico BO052481

Ispirati sul blog del colore
Richiedi consulenza gratuita