I COLORI DI CAMILLA. LA LUCE

Mi chiamo Camilla, sono una blogger non vedente.

Rossa al tramonto, chiara al mattino, bianca quella della luna. La luce, chiara limpida e superba. Quando c’è lei è impossibile nascondersi, è impossibile non ammettere. C’è luce in una casa al mattino, in un viso allegro, in un uomo che spera. C’è luce dove ci sono futuro e speranza. Nei gioielli, nelle vetrine e nei saloni di moda. In un cielo stellato, in un lago che riflette la luna di notte e il sole di giorno. In un Luna Park, nei parchi giochi dei bambini, nelle giostre che girano.

Sole che filtra tra le foglie di un albero

Luce come nel light writing di Man Ray. Come quella utilizzata dai pittori per disegnare l’ascesa degli angeli. Luce che filtra dalle finestre, escamotage per illuminare le cattedrali medioevali. Nei quadri di Picasso, inventore del light painting. L’artista dipingeva al buio e per fare un gioco di luci utilizzava solo l’otturatore della macchina del suo fotografo. È famoso l’esperimento della pattinatrice a cui venne attaccata una piccola torcia sui pattini per fotografare la scia luminosa del suo cammino.

Luce in barattolo

Entra dal finestrino di un aereo al mattino, mentre vola tra il sole e le nuvole. Attraversa il finestrino di un treno, da quello di una macchina. Contro un vetro permette di tracciare disegni, quadri, geometrie di viaggio. Luce che illumina il panorama ritratto da un artista dietro una finestra. Che illumina una piccola stanza, che filtra e mostra una vetrina. Che esce da un libro, da una mente brillante, dal suono di uno strumento musicale, dalla fantasia di un poeta, dal cappello di un prestigiatore, dagli occhi di una civetta di notte.

icona_punti_vendita

La vernice
giusta?

Il colore
preferito?

Ci vediamo
in negozio

Come
verniciare?

Il miglior
prodotto?

L'esperto
risponde

Potrebbe interessarti anche

En plein air / Primo piano
Con lo smart working in aumento, c'è sempre più richiesta di spazi domestici in cui lavorare. Il garden office può essere una soluzione.
Primo piano
Il mordente per legno è un tipo di prodotto che si usa per cambiare colore mantenendo visibili le venature del legno.
#colors
Conosciuta come la “Venezia polacca” e la “città degli gnomi”, Breslavia è anche celebre per i suoi splendidi edifici color pastello.
#colors
Meglio toni caldi o freddi? Ecco alcuni consigli per i colori della cucina, in base a spazi e gusti e sempre alla ricerca dell'equilibrio.
News & Views / Primo piano
Una delle strategie più gettonate dagli interior designer su Instagram è evidenziare una singola parete di un ambiente: ecco il feature wall.
News & Views / Primo piano
Considerato sinonimo di opulenza ed eccesso, il barocco è ritornato in forma contemporanea e più essenziale: il barocco moderno.

Ispirati sul blog del colore

Richiedi consulenza gratuita

Lascia la tua email*
logo_renner_italia

Renner Italia S.p.A.

Via Ronchi Inferiore, 34 – 40061 Minerbio (BO) Italia
Tel +39 051 6618211 | Fax +39 051 6606312 | info@renneritalia.com

Capitale sociale Euro 5.250.000 i.v. – Registro imprese BO C.F/P. Iva: 02433001209 – R.E.A. 439235 – Codice meccanografico BO052481

Ispirati sul blog del colore
Richiedi consulenza gratuita