I COLORI DI CAMILLA. IL SUONO DEL TRASPARENTE

Mi chiamo Camilla, sono una blogger non vedente 

Un vetro, una copertina per un quaderno, la custodia di un cd, l’aria, l’acqua. Un colore che non è un colore, eppure da quando esiste, nessuno ne può fare a meno. È trasparente il vetro di una finestra che ci protegge dal freddo e ci scherma dal sole, lasciando intatta la vista del paesaggio là fuori. La foderina che mettiamo a un libro a cui teniamo troppo, tanto da volerlo proteggere. L’aria, il vento, il ruscello.
Personalmente, amo coprire con un velo invisibile tutte le cose che ho. Il mio cellulare, il mio diario. Persino le mie unghie. 

Trasparente come l’acqua

Ho sempre amato fare decoupage. Ogni volta che finisco di decorare un oggetto, generalmente in legno, lo ultimo con un leggero strato, rigorosamente trasparente. Da piccola avevo una tazza trasparente, di quelle con l’acqua in cui nuotano i pesciolini di gomma. Amavo bere il latte lì dentro. 
Anche il vetro degli occhiali, per molti unico strumento per vedere il mondo, è trasparente. 
Limpido, chiaro, palese. Lampante. Senza fronzoli, senza oscurità, senza secondi fini. 

Trasparente come la rugiada

È trasparente il rumore di una goccia che cade, il rumore dell’acqua che scorre e di quella che bolle in pentola. Il ghiaccio, nel cocktail o sulla macchina d’inverno. La tequila, il gin, la vodka.
È trasparente il rumore della rugiada che cade sulle foglie al mattinoil rumore del vento che smuove il mare. Immagino trasparente anche il suono della musica elettronica e di quella sperimentale. 
La distanza tra la mano dell’artista di ombre cinesi e il muroo spazio tra il piede di un calciatore e la palla; l’aria tra un pettirosso mentre è in volo e la terra. 
È trasparente tutto ciò che ancora non c’è e deve essere inventato.  

icona_punti_vendita

La vernice
giusta?

Il colore
preferito?

Ci vediamo
in negozio

Come
verniciare?

Il miglior
prodotto?

L'esperto
risponde

Potrebbe interessarti anche

En plein air / Primo piano
Con lo smart working in aumento, c'è sempre più richiesta di spazi domestici in cui lavorare. Il garden office può essere una soluzione.
Primo piano
Il mordente per legno è un tipo di prodotto che si usa per cambiare colore mantenendo visibili le venature del legno.
#colors
Conosciuta come la “Venezia polacca” e la “città degli gnomi”, Breslavia è anche celebre per i suoi splendidi edifici color pastello.
#colors
Meglio toni caldi o freddi? Ecco alcuni consigli per i colori della cucina, in base a spazi e gusti e sempre alla ricerca dell'equilibrio.
News & Views / Primo piano
Una delle strategie più gettonate dagli interior designer su Instagram è evidenziare una singola parete di un ambiente: ecco il feature wall.
News & Views / Primo piano
Considerato sinonimo di opulenza ed eccesso, il barocco è ritornato in forma contemporanea e più essenziale: il barocco moderno.

Ispirati sul blog del colore

Richiedi consulenza gratuita

Lascia la tua email*
logo_renner_italia

Renner Italia S.p.A.

Via Ronchi Inferiore, 34 – 40061 Minerbio (BO) Italia
Tel +39 051 6618211 | Fax +39 051 6606312 | info@renneritalia.com

Capitale sociale Euro 5.250.000 i.v. – Registro imprese BO C.F/P. Iva: 02433001209 – R.E.A. 439235 – Codice meccanografico BO052481

Ispirati sul blog del colore
Richiedi consulenza gratuita