Costruiamo una scrivania e personalizziamola con le vernici per legno

scriva

Vogliamo cambiare scrivania senza spendere troppo. Vogliamo qualcosa di particolarmente personalizzato, visto che si tratta del nostro abituale ambiente di lavoro casalingo. La soluzione giusta è quella di costruircela da soli.

Una soluzione economica, divertente, adatta ai nostri gusti, di facile e breve realizzazione. Tutto quello che ci serve è una tavola in legno, che utilizzeremo per realizzare il piano e due cavalletti che impiegheremo per costruire la base. Possiamo comprarli dal falegname, oppure, specie per il piano, possiamo utilizzare materiali di recupero. Per esempio, una vecchia porta con struttura a nido d’ape è un ottimo supporto in legno, una volta smontata la maniglia sarà possibile utilizzare i fori rimanenti per far passare i fili del nostro computer e della lampada da tavolo. Che provengano dalla bottega del falegname o da un vecchio serramento l’importante sarà lavorare sul legno grezzo. In caso di riutilizzo di materiale provvederemo a sverniciare il vecchio supporto.

Una volta ottenuto tutto l’occorrente provvederemo a decidere i colori della nostra scrivania, possiamo decidere di verniciare cavalletti e piano di un unico colore oppure optare per colori diversi, in questo modo avremo una scrivania “multicolore”: la base e il piano avranno due diverse colorazioni. Una volta verniciati i supporti in legno possiamo procedere all’assemblaggio. Si tratta di un’operazione piuttosto semplice che è possibile effettuare utilizzando delle staffe a L.

La linea di vernici per il legno Rio Verde offre un valido aiuto per la verniciatura della nostra nuova scrivania in legno personalizzata: potremo decidere se donare al manufatto un effetto classico opaco o semilucido, che lascia esposte le naturali caratteristiche del legno, o in alternativa un  laccato satinato o semilucido: in questo modo, utilizzando uno smalto, conferiremo alla scrivania un aspetto più solido e compatto. Le vernici per il legno Rio Verde offrono un’ampia varietà di colorazioni e sfumature: dal noce scuro, all’avorio, fino al ciliegio.

Cosa aspettate? Cliccate qui ed esplorate il nostro Albero della Creatività per scegliere la vernice per il legno Rio Verde che fa al caso vostro!

icona_punti_vendita

La vernice
giusta?

Il colore
preferito?

Ci vediamo
in negozio

Come
verniciare?

Il miglior
prodotto?

L'esperto
risponde

Potrebbe interessarti anche

Primo piano
Il mordente per legno è un tipo di prodotto che si usa per cambiare colore mantenendo visibili le venature del legno.
#colors
Conosciuta come la “Venezia polacca” e la “città degli gnomi”, Breslavia è anche celebre per i suoi splendidi edifici color pastello.
#colors
Meglio toni caldi o freddi? Ecco alcuni consigli per i colori della cucina, in base a spazi e gusti e sempre alla ricerca dell'equilibrio.
News & Views / Primo piano
Una delle strategie più gettonate dagli interior designer su Instagram è evidenziare una singola parete di un ambiente: ecco il feature wall.
News & Views / Primo piano
Considerato sinonimo di opulenza ed eccesso, il barocco è ritornato in forma contemporanea e più essenziale: il barocco moderno.
#colors
Un tempo residenza degli schiavi musulmani, oggi il quartiere Bo-Kaap di Città del Capo è una delle zone più colorate del Sudafrica.

Ispirati sul blog del colore

Richiedi consulenza gratuita

Lascia la tua email*
logo_renner_italia

Renner Italia S.p.A.

Via Ronchi Inferiore, 34 – 40061 Minerbio (BO) Italia
Tel +39 051 6618211 | Fax +39 051 6606312 | info@renneritalia.com

Capitale sociale Euro 5.250.000 i.v. – Registro imprese BO C.F/P. Iva: 02433001209 – R.E.A. 439235 – Codice meccanografico BO052481

Ispirati sul blog del colore
Richiedi consulenza gratuita