Libri sui colori, 12 titoli per grandi e bambini

 In #colors

Che cos’è il colore? Secondo la fisica si tratta della «percezione visiva delle varie radiazioni elettromagnetiche comprese nel cosiddetto spettro visibile». Ma ciò che consideriamo e chiamiamo colore è un concetto che si lega alla storia e alla cultura, ai metodi di classificazione, alla nostra capacità di “etichettare” il mondo. Ecco quindi 12 libri sui colori, per approfondire, ispirarsi e conoscere.
Si tratta di opere sia per grandi che per bambini, tutte quante piene di curiosità e informazioni, talvolta di poesia.

Cromorama, di Riccardo Falcinelli, Einaudi

Libri sui colori - Cromorama, di Riccardo Falcinelli

Con decine di migliaia di copie vendute, è stato uno dei più grandi best-seller tra i saggi usciti negli ultimi anni.
L’autore, grafico e teorico del design, è specializzato in design editoriale e ha lavorato per alcune tra le principali case editrici italiane, progettando collane e copertine di libri.

In Cromorama Falcinelli ci prende per mano e, con uno stile tanto ironico quanto colto e al contempo accessibile, ci porta a esplorare i colori e la loro percezione, attraversando storia e tecnologia, arte e industria, psicologia e valori sociali che cambiano.

«Perché le matite gialle vendono di più delle altre? Perché Flaubert veste di blu Emma Bovary? Perché nei dipinti di Mondrian il verde non c’è mai? E perché invece Hitchcock lo usa in abbondanza?», si chiede e ci chiede l’autore, che tra l’altro è stato anche ospite di Renner Italia, nel 2020, per una lectio magistralis nell’ambito del Premio Renner.

Atlante sentimentale dei colori, di Kassia St Clair, Utet

Libri sui colori - Atlante sentimentale dei colori, di Kassia St Clair

Giornalista specializzata in arte e design, Kassia St Clair si è incuriosita riguardo ai nomi dei colori e ha cominciato ad indagare. L’atlante è il frutto di questa indagine, in cui l’autrice racconta le “vite” di 75 tinte e sfumature. “Vite” perché, come se fossero dei personaggi, i colori vanno incontro ad incredibili avventure: nascono all’improvviso, finiscono nell’oblio, vanno e passano di moda, talvolta vengono scoperti e altre inventati dal nulla.

Già best-seller internazionale, il libro è pieno di misteri rivelati, di storie che si intrecciano tra moda e arte, politica e cultura pop.
«Se ogni sfumatura ha la sua storia, è vero anche che ogni sfumatura ha cambiato la nostra storia: la calce con cui si imbiancano i muri si diffuse per disinfettare gli edifici durante le epidemie; il kaki rivoluzionò la guerra introducendo negli eserciti il concetto di camouflage; l’assenzio tinse di verde i sogni dei poeti maledetti; ed è grazie al lapislazzuli, giunto dall’Estremo Oriente, se l’oro degli sfondi medievali si tramutò nel blu oltremare dei cieli rinascimentali, facendo entrare prepotentemente quel colore nella storia dell’Occidente».

I libri sui colori di Michel Pastoureau

Lo storico e antropologo francese è universalmente riconosciuto come il più grande esperto mondiale di storia del colore.
Autore di decine di saggi, ha scritto monografie che approfondiscono la lunga e complessa storia di alcune tinte.

Nero. Storia di un colore, di Michel Pastoureau, Ponte alle Grazie

Libri sui colori - Nero. Storia di un colore di Michel Pastoureau

Un libro che «mette l’accento sia sulle pratiche sociali legate al colore (linguaggio, tintura, abbigliamento, emblemi), sia sui suoi aspetti propriamente artistici. Un’attenzione particolare viene accordata alla simbologia ambivalente del nero, che può essere considerato in modo positivo (fertilità, umiltà, dignità, autorità) o negativo (tristezza, lutto, peccato, inferno, morte)».

Verde. Storia di un colore, di Michel Pastoureau, Ponte alle Grazie

Libri sui colori - Verde. Storia di un colore di Michel Pastoureau

«Da un lato simbolo di speranza, fortuna, natura e libertà, dall’altro tinta associata al veleno, al denaro e addirittura al diavolo. Giudizi altamente contrastanti, che si sono avvicendati nel corso dei secoli e che sono lo specchio di un cambiamento dell’orizzonte culturale della società che li ha prodotti».

Rosso. Storia di un colore, di Michel Pastoureau, Ponte alle Grazie

Libri sui colori - Rosso. Storia di un colore di Michel Pastoureau

«È il primo colore che viene usato sia in pittura che in tintoria. Probabilmente è per questo che è stato a lungo il colore per eccellenza, il più ricco dal punto di vista sociale, artistico e simbolico».

Blu. Storia di un colore, di Michel Pastoureau, Ponte alle Grazie

Libri sui colori - Blu. Storia di un colore di Michel Pastoureau

«Ormai è il colore preferito dalla maggior parte delle persone, eppure la storia ci insegna che non è sempre stato così: presso gli antichi Greci e Romani, per esempio, il blu aveva una connotazione fortemente negativa, tanto da essere associato agli spregevoli Barbari».

Giallo. Storia di un colore, di Michel Pastoureau, Ponte alle Grazie

Libri sui colori - Giallo. Storia di un colore di Michel Pastoureau

Benché la scienza lo annoveri fra i colori primari, non riesce a ritrovare il suo prestigio. L’ambivalenza simbolica sopravvive ai nostri giorni. Un giallo che tende al verde ci appare sgradito o minaccioso, forse addirittura tossico. Tutto l’opposto di quando si avvicina all’arancio e diviene allegro, sano e vivificante.

A quelli già citati, vanno ad aggiungersi altre opere, non meno interessanti.

Dizionario dei colori del nostro tempo, di Michel Pastoureau, Ponte alle Grazie

Libri sui colori - Dizionario dei colori del nostro tempo, di Michel Pastoureau

Si sviluppa per singole voci, proprio come un vocabolario, andando a rispondere a quesiti e curiosità di carattere storico, sociale e psicologico, dimostrando come il colore essenzialmente un fenomeno culturale, inseparabile dal contesto della società che ne fa uso.
«Quali sono oggi nostri colori preferiti? E quelli che odiamo? Quelli che ci fanno star male? Quelli che ci calmano? Come può un colore essere terapeutico? O volgare? Una giacca gialla è veramente gialla? E le caramelle alla menta verdi sono più dolci di quelle bianche? E perché il codice della strada abusa tanto del rosso? Da quando il blu è il colore più indossato?»

Un colore tira l’altro, di Michel Pastoureau, Ponte alle Grazie

Libri sui colori - Un colore tira l'altro, di Michel Pastoureau

Non è propriamente un saggio quanto piuttosto un diario, costruito con appunti presi da Pastoureau dal 2012 al 2016.
Si va dai colori dei cassonetti dei rifiuti a quelli delle squadre di calcio. Si passa dal daltonismo ai colori dominanti nell’industria automobilistica, dalle maglie del ciclismo agli abiti di Hillary Clinton.

«La prima qualità di un colore», scrive a un certo punto Pastoureau, «è quindi il suo nome. Più della sua sfumatura, più delle sue caratteristiche ottiche, fisiche o chimiche, è il nome che determina e crea i nostri gusti e le nostre scelte, i nostri usi e i nostri codici, i nostri simboli e i nostri sogni». Spiegazione che potrebbe applicarsi benissimo ai nomi che abbiamo scelto per la nostra gamma di vernici per effetti materici, tutti “alimentari”: amarena, frappè, nocciola, vaniglia, lattementa…

La teoria dei colori, di Johann Wolfgang Goethe, Il Saggiatore

Libri sui colori - La teoria dei colori, di Johann Wolfgang Goethe

Sicuramente più “ostico” dei precedenti, quello di Goethe è un saggio scientifico dell’800. Essendo però il lavoro che più di tutti ha influenzato la scienza dei colori, l’arte e perfino la filosofia degli ultimi due secoli, non si può non inserirlo in una lista di consigli di libri sui colori.

Pur essendo conosciuto soprattutto per le sue opere letterarie, che ne hanno fatto uno dei più grandi intellettuali della storia, Goethe andava particolarmente fiero delle sue teorie scientifiche. «Insieme a me hanno vissuto buoni poeti, altri ancora migliori hanno vissuto prima di me, e ce ne saranno altri dopo. Sono invece orgoglioso del fatto che, nel mio secolo, sono stato l’unico che ha visto chiaro in questa difficile scienza del colore, e sono cosciente di essere superiore a molti saggi», ha dichiarato egli stesso.

Quando uscì, la teoria del pensatore tedesco cambiò completamente le carte in tavola rispetto alle conoscenze dell’epoca, che seguivano invece la teoria di Isaac Newton, il quale sosteneva che la luce scaturisse dai colori, e non viceversa, come invece ha dimostrato Goethe.

I libri sui colori per i bambini

I piccoli imparano a distinguere le varie tonalità già a un anno e mezzo di età. E i colori sono parte fondamentale del loro sviluppo interiore: dalla comunicazione alla capacità di riconoscere gli oggetti e destreggiarsi nel mondo.
Tutti i libri per bambini e ragazzi puntano sui colori, ma ce ne sono alcuni particolarmente interessanti che parlano proprio di tinte, sfumature e tonalità.

Colorama, di Cruschiform, L’Ippocampo Edizioni

Libri sui colori - Colorama, di Cruschiform

Un vero e proprio campionario illustrato che raccoglie 133 colori, ciascuno dei quali raccontato attraverso brevi testi pieni di informazioni e curiosità, capaci di stimolare l’approfondimento, la ricerca, il collegamento tra ambiti differenti ed inaspettati.
Diventato un libro di culto in tutto il mondo, quello della grafica e illustratrice francese Marie-Laure Cruschi, in arte Cruschiform ha vinto alcuni tra i più importanti premi dell’editoria per ragazzi.
Anche quest’autrice è stata ospite di Renner Italia in occasione del Premio Renner, nel 2019.

I colori che non ti aspetti, di Tamara Shopsin e Jason Fulford, Franco Cosimo Panini

Libri sui colori - I colori che non ti aspetti, di Tamara Shopsin e Jason Fulford

Di quante tonalità diverse può essere una banana? E una mela? L’erba del prato? Una nuvola?
Se i bambini sono abituati a rappresentare il mondo attraverso dei colori ideali, archetipici, quest’albo punta sul dimostrare le grandi varietà cromatiche in ciò che ci circonda.
Sviluppato come una tavolozza colore, con a sinistra il soggetto e a destra le tante possibilità, il libro si presenta come un gioco ma stimola il pensiero creativo e l’immaginazione.
Gli autori, Tamara Shopsin e Jason Fulford, sono una coppia: lui fotografo e lei illustratrice e grafica, hanno firmato insieme diversi libri.

Top Smalto ad acqua per legno azzurroImmagini romantiche per San Valentino: una rosa di Redouté in cornice