Un salotto arredato in stile eclettico, con sofà rosa-arancio e cuscini lucidi multicolore, una parete dipinta di verde e l'altra di colore neutro, pavimento a parquet, tavolino da caffè circolare in metallo e vetro, poltrona vintage verde scuro a effetto vellutato, pouf, piante, tappeti e la cornice in legno di un camino con delle candele al posto del fuoco

13 tendenze per la casa nel 2023

Con l’inizio di un nuovo anno, arriva anche il momento di tirare le somme e provare a intuire cosa ci riserverà quello nuovo. Anche in fatto di trend relativi all’arredo di interni, si tratta di tenere gli occhi bene aperti per cercare di comprendere cosa si muove, come si stanno spostando i gusti, come stanno cambiando gli stili e le abitudini dell’abitare. Tentare di captare le tendenze per la casa nel 2023, dunque, è un lavoro che necessita un guardare indietro per vedere cosa resta, e al contempo un guardare avanti per dare un’ideale sbirciata a ciò che potenzialmente sarà.
Quel che è certo è che — dopo la pandemia e l’arrivo dell’assai citata “nuova normalità” — c’è una grande voglia di cambiamento. Cambiamento che, appunto, a volte si sviluppa in ritorni al passato e altre volte con slanci verso il futuro.

Arredare con pezzi di artigianato

Stanza decorata in stile etnico con pezzi di artigianato: vasi e piatti in vimini, mobiletto in legno e vimini, una scala in bambù, molte piante, vasi-scultura e un libro aperto sul pavimento

Le plastiche sono arrivate a fine corsa? Ancora non del tutto, ma la sensibilità è sicuramente cambiata vista la catastrofe ecologica incombente. È preferibile allora il “meno ma meglio”, cioè pochi pezzi ma buoni, fatti bene, “caldi”, umani, che possano durare nel tempo.
Questo vale per arredi più importanti come librerie, tavoli e sedute; per oggetti tessili come tappeti e tende; ma anche per elementi secondari come decorazioni e soprammobili.
In questa categoria rientra ovviamente anche il vintage di qualità, da restaurare o a cui dar nuova vita, ad esempio con i prodotti della gamma Rio Verde di Renner Italia. Dagli impregnanti alle finiture per far risaltare le naturali venature del legno, fino alle vernici materiche per dare nuova vita a mobili e oggetti attraverso il colore.

icona_punti_vendita

I negozi di vernici
e i colorifici
più vicini a te

Secondo le tendenze per la casa nel 2023 il nuovo sta nel vecchio

Angolo di un salotto o di un ingresso arredato con pezzi vintage, tra cui una sedia in legno, un mobiletto in stile modernista con sopra una statuetta etnica di un elefante e un vecchio ventilatore. Ci sono diverse piante e alla parete è appesa una stampa tipografica (una lettera S di grandi dimensioni) con una cornice metallica ed essenziale

L’interesse per arredi e oggetti vintage è altissimo. Questo sia per ragioni etiche di risparmio delle risorse, sia nell’ottica di personalizzare al massimo i propri spazi abitativi. Bando agli arredi coordinati, meglio scegliere pezzi unici (o resi unici) che portano sulle spalle il peso del tempo, da mescolare e abbinare secondo i propri gusti personali.
L’eclettismo — in materia di interior design — non è mai andato così di moda. Così come la nostalgia, nella forma di cimeli di famiglia e simili.

Nuovo ma sostenibile

Una cucina in stile scandinavo, con molto legno, mobili bianchi e in legno naturale, piastrelle bianche e molte piante

L’attenzione nei confronti dei comportamenti virtuosi delle aziende è sempre più alta, soprattutto nelle nuove generazioni. Si cercando quindi prodotti frutto di filiere sostenibili, certificati, costruiti in maniera etica e rispettosa dell’ambiente e delle persone.

La natura in casa, ma in modo diverso

Angolo di un bagno in cui si vedono arredi realizzati con materiali naturali come legno e tessuti: si vedono una mensola con sopra un bicchiere portaspazzolini in pietra, un tavolinetto cubico in legno con dei dispenser per il sapone e un'asciugamano in tessuto grezzo, e infine una scala usata come porta asciugamani

Dopo il boom di tendenze come lo Urban Jungle, le cose stanno pian piano cambiando. Non ci libereremo di piante e piantine, ma ci si orienterà soprattutto su una casa in cui la natura prende la forma di colori, texture, materiali senza tempo come la pietra e il legno, e materiali innovativi come i tessuti ricavati da scarti vegetali, minerali o animali. Non più solo verde, foglie e fiori: il focus si sposta anche verso altri habitat, come quelli desertici e aridi.

Mobili multifunzione tra le tendenze per la casa nel 2023

Una piccola cucina in una mansarda, con tavolo da pranzo, lavello, frigorifero e piccola scala in legno che funge anche da libreria

Dopo la pandemia e la sempre maggior diffusione dello smart working, le aree delle casa sono diventate spazi multifunzione. Spesso si lavora, si studia, si dorme nella stessa stanza, e queste nuove esigenze richiedono necessariamente elementi che possano trasformarsi in base alla richiesta del momento. Ecco dunque tavoli e scrivanie ribaltabili, letti a scomparsa, consolle traformabili.

Porte colorate

Andito con due porte colorate di verde, tra le quali stanno due tavolini minimali in metallo, uno verde come le porte e l'altro di tinta neutra, e poi una cornice vuota appesa al muro e una lampada che scende dal soffitto

Con il calo di interesse verso gli open space — che durante la pandemia si sono rivelati piuttosto scomodi per intere famiglie che si ritrovavano a condividere gli stessi spazi per giocare, lavorare e riposare — le porte sono tornate cruciali. Anziché nasconderle o mimetizzarle sarà sempre più diffusa l’idea di valorizzarle. Decorazioni, fregi, giochi di luce sono i benvenuti. Meglio ancora — e meno costoso — affidarsi al colore. Ci si può sbizzarrire con qualsiasi tonalità ma noi consigliamo le tinte pastello della linea Vintage Prestige di Rio Verde. Si tratta di prodotti a base acquosa e ad alto potere coprente, che si possono adoperare anche senza carteggiare. Sono inodori e non danneggiano l’ambiente e la salute.

Lampade oversize

Una lampada a sospensione dalle linee curve in stile scandinavo, in ceramica bianca e legno

Una sorta di versione design d’arredo del cappello gigante di Pharrell Williams di qualche anno fa o degli stivali enormi indossati da Kanye West.
L’idea è attirare l’attenzione con lampadari e lampade a sospensione fuori scala, sproporzionati rispetto al resto della stanza.

In casa c’è una “nuova” stanza da arredare: la lavanderia

Una luminosa stanza lavanderia con una lavatrice ed arredi in legno pieni di cestini di vimini, asciugamani e piante

Solitamente negletta, invisibile, mai davvero considerata al di là della funzionalità, la stanza lavanderia — per chi ce l’ha — sta diventando una sorta di nuova frontiera dell’arredo. Si cercano dunque soluzioni intelligenti che non sacrifichino la necessità di avere uno spazio comodo per lavare, stendere, fare lavoretti e depositare temporaneamente oggetti, considerando però anche l’aspetto estetico. Quindi largo a piastrelle, scaffali in legno, cestini in vimini, piani in marmo, eventualmente addirittura soprammobili e piante. E soprattutto: ordine.

Le tendenze su Pinterest

Anche Pinterest, popolarissimo social network e “segnalibro visivo” collettivo, molto utilizzato dagli arredatori, ha stilato una lista di tendenze, raccolte e calcolate in base alle bacheche dei suoi utenti.
Si tratta di trend relativi a molti settori — bellezza, intrattenimento, moda, ecc. — ma c’è anche una sezione che riguarda la casa, con 5 tendenze.

Doccia mon amour

Un bagno in stile scandinavo, con molto legno, grande specchio rettangolare, molte piante e box doccia d'angolo

La doccia vince su tutta la linea rispetto alla vasca da bagno. Gli utenti di Pinterest cercano docce senza porta, docce aperte, spa in casa e le cosiddette “bombe da doccia”, cioè delle pastiglie che con l’acqua schiumano e formano una mousse.
Il bagno sarà sempre più vissuto come luogo e momento per coccolarsi, ma senza i tempi lunghi (e soprattutto il consumo d’acqua) della vasca da bagno.

Abbraccio di antico e moderno

Un salotto in stile eclettico, con grande sofà d'angolo con molti cuscini di colore diverso, poltrona vintage, lampadario minimalista moderno, quadro astratto e libreria modernista

Gli utenti sono interessati a come rinnovare e riutilizzare vecchi mobili e infissi, e punta su massimalismo e stile eclettico.
«I Boomers e la Gen X scelgono pezzi vintage e di seconda mano per rendere più originali gli ambienti di casa» spiega il report di Pinterest.

Ingressi scenografici

Ingresso di un'abitazione in stile moderno, con molti elementi in legno tra cui un appendiabiti, una console, una panca delle nicchie con delle piantine e una scala a pioli sulla quale poggiare gli abiti

C’è una rinnovata attenzione verso questa zona spesso un po’ trascurata, sia dentro che fuori. L’idea è valorizzare la propria abitazione, cercando soprattutto spunti e suggerimenti per arredare quello che è effettivamente il biglietto da visita della casa.

Piovono funghi

Dettaglio di uno studio con una lampada vintage a fungo con clip da agganciare al tavolo, sul quale ci sono dei libri e una tazza bianca con dei cuori usata come vaso per una piantina

A sorpresa, i funghi sono molto richiesti come decorazioni. Quindi carte da parati, soprammobili, elementi tessili ma anche per ciò che concerne la forma delle lampade, solitamente vintage. In generale c’è una volontà di arredare per stupire, all’insegna della stravaganza, specialmente per quanto riguarda le camere da letto.

Acqua preziosa

Un biondo bambino piccolo sta innaffiando una pianta di fiori con un annaffiatoio per lui molto grande, in un giardino verde

La siccità sta colpendo sempre più duro, in estate ma anche in inverno, e allora si cercano soluzioni per risparmiare il più possibile acqua e contenere gli sprechi. Per questo molte persone sono alla ricerca di modalità per recuperare quella usata per il giardino o raccogliere quella piovana.

icona_punti_vendita

I negozi di vernici
e i colorifici
più vicini a te

icona_punti_vendita

La vernice
giusta?

Il colore
preferito?

Ci vediamo
in negozio

write_mail

Come
verniciare?

Il miglior
prodotto?

L'esperto
risponde

Potrebbe interessarti anche

#colors / Primo piano
Sobrio ed elegante, il blu avio è un colore per tutte le stagioni, che sa non farsi notare ma sa anche spiccare come tonalità d'accento.
News & Views
Fusione tra modernismo, minimalismo, stile scandinavo e boho chic, lo stile organic modern sposa le linee e i materiali naturali.
#colors
L’eccesso di bianco rischia di appiattire una stanza, ma l’uso di varie tonalità di bianco permette di dare più profondità.
#colors / Primo piano
Con le sue note terrose, il giallo ocra è uno dei colori preferiti per l'arredamento contemporaneo. Vediamo come abbinarlo.
News & Views / Primo piano
Molto utilizzati in arredi d'ispirazione industriale, gli armadietti metallici si abbinano a diversi stili di interior design.
#colors / News & Views / Primo piano
Sempre più diffusa, la cucina nera è sinonimo di eleganza e si può abbinare a molti stili di arredo e con molti altri colori.

Ispirati sul blog del colore

Richiedi consulenza gratuita

Lascia la tua email*
logo_renner_italia

Renner Italia S.p.A.

Via Ronchi Inferiore, 34 – 40061 Minerbio (BO) Italia
Tel +39 051 6618211 | Fax +39 051 6606312 | info@renneritalia.com

Capitale sociale Euro 5.250.000 i.v. – Registro imprese BO C.F/P. Iva: 02433001209 – R.E.A. 439235 – Codice meccanografico BO052481

Ispirati sul blog del colore
Richiedi consulenza gratuita